Controlli della Polizia Stradale sulla Pontina. Con “Provida 2000” ritirate 9 patenti

provida-2000-02_foto_1340_1004

LATINA – E’ entrato ufficialmente in funzione e ha già dato ottimi risultati, un nuovo strumento a disposizione degli agenti della polizia stradale per  monitorare il traffico e la guida nelle zone ad alta incidenza di sinistri e soprattutto in giornate classificate di “esodo”, che vedono una maggiore mobilità dei cittadini.  La Sezione Polizia Stradale di Latina ha infatti, portato avanti  specifici servizi di controllo sulla148 Pontina nel tratto Borgo Piave, con l’apparecchiatura denominata “Provida 2000”. Ieri nel corso della giornata il personale in servizio ha avuto occasione di contestare 9 infrazioni ai limiti di velocità con una velocità accertata superiore di  40 km/h a quella consentita che è di 90 Km/h, ritirando altrettante patenti di guida e registrando velocità pericolose comprese tra i 110 e i 136 km/h (velocità media). “Durante il mese di agosto, caratterizzato da un normale aumento della mobilità dei cittadini- si legge nella nota della Stradale – si intensificherà l’opera di prevenzione e repressione posta in campo dalla Polizia Stradale di Latina per il contrasto delle velocità pericolose e della guida in stato di alterazione per assunzione di alcool o droghe con particolare riguardo alla grande viabilità provinciale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto