formazione

Progetto Google in Camera di Commercio: due giovani digitalizzatori aiuteranno le imprese pontine

Federica Ciccariello e Franesco Timpone hanno vinto la borsa di studio "Made in Italy: Eccellenze in digitale”

Federica Ciccariello

Federica Ciccariello

LATINA –  Due “digitalizzatori” pontini,  Federica Ciccariello e Francesco Timpone (entrambi under 30)  aiuteranno le imprese locali, che lo vorranno, a migliorare l’utilizzo del web per farsi conoscere meglio anche all’esterno. Sono nel gruppo dei 132 giovani laureati che in tutta Italia hanno vinto la borsa di studio del progetto “Made in Italy: Eccellenze in digitale”, promosso da Google in collaborazione con Unioncamere. Obiettivo: diffondere la cultura dell’innovazione digitale, accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web per il Made in Italy e valorizzare lo scambio di competenze tra le piccole imprese e i giovani nella transizione al digitale per far conoscere anche all’estero le eccellenze produttive italiane.

francesco timponeI due borsisti, formati da Google e Unioncamere per 9 mesi saranno ospitati in camera di commercio e affiancati da un tutor interno svolgeranno attività di sensibilizzazione e supporto alle imprese del territorio per aiutarle ad avvicinarsi all’online, sfruttando così le opportunità offerte da Internet per far conoscere in tutto il mondo le eccellenze del Made in Italy. “Federica Ciccariello e Francesco Timpone si occuperanno di analizzare il livello di digitalizzazione delle imprese dei settori/filiere/prodotti di riferimento residenti nel territorio della provincia di Latina, promuovendo le opportunità offerte alle imprese – si legge in una nota – Una volta raccolte le manifestazioni di interesse, passeranno poi a individuare e selezionare le imprese beneficiarie del progetto, implementando e condividendo con esse un programma di lavoro per aiutarle a cogliere le opportunità che arrivano dal web. Grazie a Internet, infatti, aziende di ogni settore e dimensione possono far conoscere i propri prodotti, anche di nicchia, oltre i confini nazionali raggiungendo nuovi mercati e nuovi clienti in tutto il mondo. Recenti studi dimostrano che, al crescere del livello di maturità digitale, aumenta la percentuale di imprese che fanno export. Maturità digitale ed export hanno un impatto diretto sul fatturato delle imprese: fino al 39% del fatturato da export delle imprese di medie dimensioni che sono attive online è realizzato grazie a Internet.

“Durante la nostra Giornata dell’Economia dell’11 giugno scorso” ha commentato il Segretario Generale della Camera di Commercio di Latina Pietro Viscusi “abbiamo testimoniato come il tema della internet economy e delle competenze digitali rappresenti un fondamentale strumento di crescita per le PMI italiane e provinciali. Ciò che occorre è un cambio prima di tutto culturale. L’iniziativa eccellenze in digitale è quindi uno dei supporti che il sistema camerale ha attivato per sostenere questo processo, con l’obiettivo specifico di favorire nuovi accessi ai mercati esteri. Se consideriamo che le vendite sui mercati internazionali hanno raggiunto nel 2014 nella nostra provincia i 5,4 miliardi di euro, capiamo quanto ciò sia importante”.

Per aderire all’iniziativa, le imprese interessate devono inoltrare fino al 31 agosto all’indirizzo e-mail ciccariello.lt.camcom@eccellenzeindigitale.it la manifestazione di interesse disponibile sul sito della Camera di Commercio di Latina (http://cameradicommerciolatina.it).

CHI SONO: Federica Ciccariello, 27 anni, è laureata in Relazioni e Istituzioni dell’Asia e dell’Africa presso l’Università degli Studi L’Orientale di Napoli.

Francesco Timpone 28 anni, ha una laurea in Comunicazione pubblica e d’impresa all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto