il video

Un documentario sulla mensa Caritas di Latina: il servizio che fa bene ai volontari

"L’uomo dietro l’uomo" sarà presentato in un convegno nazionale a Firenze

LATINA –  Il volontariato fa bene a chi lo fa, prima ancora che a chi ne è destinatario. Insomma fa bene all’anima e fa sentire utili. E’ uno dei modi con cui un cristiano può “sporcarsi le mani” e dimostrare di esserlo davvero. Lo racconta un documentario realizzato dalla Caritas diocesana di Latina dal titolo «L’uomo dietro l’uomo», scritto e diretto da Gloria Giordani con la fotografia di Simone Andriollo (Senape Production), entrambi giovani di Latina.  Il lavoro sarà presentato, per condividerlo con il resto della Chiesa italiana, a Firenze in un convegno ecclesiale nazionale sul tema  «In Cristo Gesù il nuovo umanesimo» (9-13 novembre).

“Seguendo proprio le indicazioni della traccia del convegno – spiegano dalla Diocesi di Latina –  il documentario racconta il lavoro svolto quotidianamente dagli operatori e volontari nella mensa della Caritas o nel centro di ascolto. I protagonisti non sono tanto le persone che usufruiscono dei servizi quanto gli stessi operatori e volontari della Caritas, i quali fanno capire come il loro impegno, alla luce della Fede, abbia cambiato in meglio la loro stessa esistenza”.

Il vescovo Mariano Crociata ha inviato a Firenze per l’occasione una commissione guidata da lui stesso e composta da don Paolo Spaviero (coordinatore), don Fabrizio Cavone, diacono Gianni Maiorino, Tatiana Falsini, Sabrina Fieni, Angelo Raponi, Alessandro Mirabello.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto