da palermo a Latina

Operazione Golden Circus, all’alba altri 14 arresti

I clandestini venivano regolarizzati grazie ai circhi con documenti falsi

Shares

polizia fuori dal comuneLATINA – Proseguono con 14 nuove misure cautelari le indagini della Polizia nell’ambito dell’operazione Golden Circus che lo scorso 10 novembre, aveva portato a 36 fermi tra cui un uomo residente a Latina, Tommaso Fernandez. Secondo l’accusa era attiva un’organizzazione che utilizzava i circhi per regolarizzare decine di clandestini truffando sui documenti.  Nei giorni scorsi durante l’interrogatorio un funzionario regionale arrestato aveva ammesso di avere ricevuto denaro per sistemare  le posizioni di numerosi clandestini provenienti prevalentemente dall’India, dal Pakistan e dal Bangladesh. Oggi, alle prime luci dell’alba la seconda tranche dell’operazione Golden Circus, dopo che la Polizia ha accertato come «l’organizzazione si giovasse di altre complicità che, a vario titolo, avrebbero rappresentato tasselli essenziali dell’iter criminale». Gli arresti sono stati compiuti a Palermo e nelle province di Trapani, Agrigento, Salerno, Foggia, Lecce, Roma, Pesaro, Milano, Varese e Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto