sanita'

Residenze per disabili, la Regione ne finanzia dieci. Una aprirà a Latina

L'annuncio nella Giornata internazionale delle persone con disabilità

assistenza-disabiliLATINA – Dieci nuove case famiglia per persone disabili entreranno in funzione entro il 1 settembre 2016. La Regione Lazio ne ha dato notizia nella  Giornata internazionale delle persone con disabilità. Approvato un finanziamento di 2,8 milioni di euro.

 «Le strutture, destinate all’accoglienza, al mantenimento e all’assistenza residenziale dei disabili – si legge in una nota della Regione Lazio – saranno distribuite su tutto il territorio regionale: tre nel comune di Roma e una per ogni Asl delle province, ovvero RM F (Civitavecchia), RM G (Tivoli), RM H (Albano Laziale), Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti. A ogni casa famiglia verranno destinati 280mila euro per la fase di start up e per il primo anno di funzionamento: i distretti, per ricevere il contributo regionale, dovranno impegnarsi a mantenere attive le strutture anche quando il finanziamento sarà esaurito».

A partire dalla pubblicazione delle linee guida sul Bollettino regionale, le strutture da aprire dovranno essere individuate entro 90 giorni: a quel punto ci saranno sei mesi di tempo per garantire l’avvio del servizio di accoglienza, che dovrà essere assicurato tassativamente entro il 1 settembre del prossimo anno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto

CHIUDI IN BASSO A DESTRA