l'escalation

Formia, rapina in moto e armati, la vittima è un ventenne

Bloccano l'auto tirando fuori una pistola, poi fuggono con soldi e orologio

Shares
madonna di ponza

Un tratto di Via Madonna di Ponza

FORMIA – Un’escalation di rapine negli ultimi giorni: da Pontinia, a Latina, Latina Scalo, Formia stanno seminando paura e impegnando le forze dell’ordine. Ieri sera verso le 19,30, complice il buio, l’ultima è stata messa a segno a Formia in via Madonna di Ponza, la strada che collega la parte alta della città con il centro. La vittima è un ragazzo di 20 anni che alla guida della sua auto è stato fermato da due persone che in sella ad una moto e con il casco integrale, sono scese dalla dueruote e hanno puntato la pistola al volto del ragazzo minacciandolo di non muoversi e di consegnare portafogli e orologio. La moto, che a quanto pare non aveva la targa, si è poi dileguata diretta verso la superstrada. I due rapinatori  – secondo quanto riferito dalla vittima – parlavano con un marcato accento dell’Est europeo e probabilmente avevano scelto la zona non a caso, il tratto infatti è privo di telecamere di sorveglianza. Le indagini per fare luce sull’episodio sono affidate alla polizia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto