Cronaca

Omicidio al Felix, la polizia chiude la discoteca per quattro mesi

Dopo il delitto del cittadino romeno ieri il Questore De Matteis ha emesso il provvedimento

felix-deloitto

LATINA – La polizia ha chiuso per quattro mesi la discoteca Felix dove era stato ucciso un giovane romeno Marius Arinei, colpito al termine di una discussione per futili motivi da una coltellata alla gamba.  Il provvedimento è stato eseguito ieri mattina. Gli agenti della Squadra Mobile erano riusciti a risalire agli autori dell’omicidio che sono stati arrestati. <L’estrema gravità dell’evento delittuoso commesso all’interno del locale, ha fatto luce sulle particolari condizioni di pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini – spiega la Questura di Latina in un comunicato stampa –  atteso che il locale stesso è risultato frequentato e punto di riferimento per persone con precedenti penali,  dedite a  mettere a rischio l’ordine e la sicurezza pubblica>. In provincia di Latina il Questore Giuseppe De Matteis ha emesso provvedimenti analoghi per bar e altre discoteche dove sono stati comessi gravi reati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto