BASKET SERIE A2 CITROËN GIRONE OVEST

Benacquista Latina cede in casa alla Pallacanestro Trapani: 75-81

Nona giornata di campionato al PalaBianchini di Latina per la Benacquista

img_6871-1170x650

LATINA – Quinta posizione in classifica per Trapani che espugna il l PalaBianchini di Latina per 75- 81 (17-19, 40-49, 58-64).  In campo l’ex capitano nerazzurro Riccardo Tavernelli fra le fila siciliane in una squadra ben collaudata, Latina viene dai successi dei tre derby consecutivi non è riuscita a dare quella continuità e ancora priva del capitano Lorenzo Uglietti fermo per un infortunio alla caviglia. Le parole di coach Gramenzi a fine partitaE’ una gara iniziata male, secondo me anche dal tipo di arbitraggio che c’era, ed è finita peggio. Peccato perché eravamo rientrati in partita nell’ultima parte, ma  abbiamo fatto degli errori banali. Anche negli ultimi minuti potevamo tranquillamente giocarcela punto a punto fino alla fine, ma  non siamo arrivati a quel canestro che forse avrebbe cambiato l’ultimo minuto. Ovviamente abbiamo affrontato una squadra molto, molto forte, a mio avviso una delle migliori del campionato. Trapani ha tutti giocatori di grandissima esperienza e va, quindi, riconosciuto anche il merito degli avversari” continuai il capo allenatore “Rispetto alla passata stagione Trapani ha aggiunto soltanto Tavernelli e Scott, ma l’ossatura della squadra è rimasta la stessa. E’ gente che si conosce e che gioca bene insieme e quindi un avversario più difficile da affrontare. Nonostante questo, avremmo potuto vincere la partita se non ci fosse stata l’assenza di Uglietti, se avessimo fatto alcune scelte migliori in campo e se ci fosse stato un arbitraggio normale“.

Dopo l’inno di Mameli le formazioni scendono in campo dando il via al primo quarto con il sostegno di tutto il pubblico di casa. Primo punto nerazzurro con Poletti, partenza equilibrata sul 4 pari poi Trapani trova il sorpasso con le triple del 6-14. Accorcia Poletti che interrompe il break avversario, Renzi realizza altri due punti e manda avanti i suoi 8-17 per la formazione di Ducarello. Pastore prova la tripla ma trova il tabellone, 10-17 per Trapani. Gramenzi chiede time out e ruota anche i suoi uomini (Pastore per Mascolo, Allodi per Arledge). Intanto Uglietti dalla tribuna incita i suoi, reagisce la Benacquista con la tripla di DeShields e Poletti che mandano la squadra sul 17-19 concludendo il primo quarto.

Nel secondo lunghezza recuperata con i liberi di Poletti, tripla di Pastore poi con DeShields Latina sorpassa e si porta avanti, il tabellone segna 24-21. Recupera Trapani ma “roar-roar” DeShields segna sulla sirena che vale il 28 pari e con i liberi di Arledge Latina trova il vantaggio ma l’ex Tavernelli mette a segno la tripla che consente ai siciliani di rimettere la testa avanti (30-31) poi ci pensano Allodi e Rullo per il sorpasso nerazzurro (34-31 al 16’). Fallo di Pastore su Renzi, i fischi continuano a scendere dagli spalti, al time out Ligththouse è in vantaggio 34-38. Recupera il possesso Latina e Pastore mette dentro la tripla fondamentale del 37-38, torna Poletti in campo su Arledge. Mays mette a segno 6 punti consecutivi, mentre Latina si affida ai liberi di DeShields, vero trascinatore della serata per la Benacquista (40-46 al 19’) Viglianisi mette dentro la tripla sulla sirena e finisce 40-49 il secondo quarto.

Al ritorno dalla pausa lunga inizia il terzo quarto, Tavernelli mette dentro i primi punti del periodo per il 51-40 del massimo vantaggio siciliano sul parquet del PalaBianchini. Entrano Pastore e Mathlouthi in campo, Renzi commette fallo su Arledge che mette dentro due su due per il 44-53 al 24′. Rullo recupera la palla e in penetrazione Arledge mette dentro non una ma due triple consecutive 50-53. Time out per coach Ducarello. Riduce ancora le distanze Latina con Poletti in lunetta e Rullo pareggia i conti (55-55). I tre liberi messi a segno da Viglianisi chiamano il time out  nerazzurro sul 55-60 a 2″34′ alla fine e al rientro sul campo Rullo mette dentro il canestro del -2, rispondono Renzi e Mays  per Ligththouse Trapani  che chiudono a 58-64 con la palla di Rullo che si blocca sul ferro.

Nell’ultimo periodo Arledge riduce lo svantaggio (60-64) ma dopo la tripla del capitano Filloy Trapani si allunga a 67. Sul vantaggio ospite arriva la tripla di Viglianisi poi con Tommasini volano a +8 (66-74 a 4:23” dal termine). Gramenzi ferma ancora il tempo e Rullo mette dentro il tiro da tre che sblocca Latina per il 69- 74 replica Viglianisi. Un’altra tripla di Rullo che manda avanti i suoi  e con Poletti il risultato è di 74-77.  Sbaglia Deshields sotto il canestro poi chiude Filloy con i due liberi che valgono il 75-81 per gli ospiti che si aggiudicano la giornata nonostante il time out di Gramenzi a 15′ dalla fine.

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 4 dicembre sul difficile campo del Basket Agropoli, formazione oggi vincente al PalaEstra di Siena (66-72) poi si torna al PalaBianchini per due sfide consecutive in casa, si parte l’8 dicembre per iniziare le feste contro L.B. Legnano Knights.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto