cronaca

Latina, si toglie la vita un giovane avvocato

Il professionista aveva 43 anni e di recente si era cancellato dall'Ordine

LATINA – Un giovane avvocato si è tolto la vita questa mattina. Secondo le prime informazioni, il legale da qualche tempo si era allontanato dalla professione per dedicarsi ad un’altra attività all’estero, poi era tornato a Latina, per poi trasferirsi di nuovo nel nord Italia. La notizia si è diffusa rapidamente destando stupore e cordoglio tra i colleghi del Foro di Latina che lo avevano conosciuto e che, dopo la cancellazione dall’Ordine, lo avevano perso di vista. Nicola M. aveva 43 anni e non era sposato. Lascia il padre, la madre e un fratello minore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto