BASKET SERIE A2 CITROËN‎, GIRONE OVEST

Prima vittoria del 2017 per la Benacquista Basket

Prima di ritorno chiusa a 86-61 a favore di Latina ospite Siena al PalaBianchini

LATINA- Prima giornata di ritorno per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e prima partita del 2017 che tra le mura amiche del PalaBianchini ha ospitato in occasione della festa dell Epifania la formazione della Mens Sana Siena conquistando la vittoria a 86-61 (21-19,37-38,60-44-86-61) chiudendo nel migliore dei modi le feste natalizie. Mitchell Poletti mette a referto 24 punti e cattura 17 rimbalzi conquistando l’ennesima doppia/doppia. Altrettanto determinante la performance di Jonathan Arledge che realizza 22 punti, seguito dal capitano Lorenzo Uglietti che ne firma 17, oltre a distribuire 4 assist e dal numero 11 Roberto Rullo che ne ha messi a segno 13 che porta Latina a a quota 16 punti in classifica. Le parole di Coach Gramenzi “Nei primi due quarti non abbiamo giocato male, poi abbiamo alzato un po’ il ritmo in difesa che ha scaturito anche un miglior lavoro in attacco. La squadra si è accesa nel terzo quarto ed è stato molto positivo, un buon parziale costituito da grande intensità anche nelle fasi offensive a differenza della prima parte di gara in cui c’eravamo mossi più lentamente faticando ad attaccare l’avversario. Ovviamente merito di Siena che ha pressato molto e non ci ha consentito di giocare nel modo a noi congeniale, una squadra molto brava da questo punto di vista. Siamo contenti di questo risultato e anche di essere riusciti a ribaltare la differenza canestri della partita d’andata, che per noi era un fattore importante“.

Inizio di primo quarto con i primi punti nerazzurri con Poletti e il capitano Uglietti (4-0) mentre Myers sbaglia i primi liberi. Latina in vantaggio sul 8-5 con Poletti che va ancora a canestro. DeShilds e Rullo superano gli avversari sul pareggio poi tripla del capitano per il 15-8 al 6’ che costringe coach Griccioli al time out. In campo anche la new entry Passera e il latinense doc Andrea Pastore entra anche Mascolo con la maglia avversaria, Siena accorcia le distanze, ma è pronta la risposta latinense (17-12 al 7’). Latina resta in vantaggio sul 19-16 con Pastore preciso dalla lunetta poi non sbaglia Rullo (21-17) e finisce 21-19 il primo quarto a favore dei padroni di casa in un palazzetto pieno.

Il secondo quarto inizia in equilibrio prima 23 poi 25 pari. Roberto Rullo firma la tripla che manda Latina a 28 punti, Mike Myers accorcia le distanze e Bucarelli sorpassa i locali di uno (30-31 al 16’). Sul 32-34 Gramenzi ferma il tempo e richiama i suoi, Poletti dalla lunetta ne mette dentro due su due per il meno uno locale (35-36 al 19’). Ancora time out e al ritorno sul campo il vantaggio è per i senesi ma Poletti protagonista diminuisce il gap chiudendo il secondo quarto con un solo punto di svantaggio per gli uomini di Gramenzi (37-38).

Durante la pausa lunga i bambini presenti al PalaBianchini scendono in campo e cercano il canestro proprio come i campioni della Benacquista prima di loro, l’atmosfera sembra ancora quella natalizia. Tripla di Poletti nell’avvio di terzo quarto per i suoi 12 canestri personali, Arledge manda Latina a 43 poi il connazionale DeShields costringe Griccioli a fermare il tempo sul 46-39 (7’43”). Cinque punti consecutivi nell’Arledge show, il tabellone segna 50-41 a favore dei nerazzurri. Uglietti infiamma il pubblico con il canestro del 52- 42. e con Siena a meno dieci lunghezze Latina continua ad avanzare con il tap in di Poletti poi Allodi firma il 58-42. Entra Passera su DeShields, Latina a quota 60 i due liberi di Myers valgono il 44 per Siena ma si chiude anche il terzo periodo per 60-44 a favore dei padroni di casa.

Ultima frazione di gioco per la Benacquista che ha difeso tantissimo nel periodo precedente mantenendo alta la concentrazione, primo canestro per l’ex Mascolo poi Arledge dalla lunetta non sbaglia (62-46). Myers si fa perdonare i liberi sbagliati precedentemente con la schiacciata del 66-50, replica Arledge che fa cadere il PalaBianchini (72-54). Arledge mette dentro due canestri consecutivi conta 21 punti personali l’americano (78-59) poi arriva anche il time out. Poletti mette dentro la tripla del massimo vantaggio pontino con la Mens in balia dei locali (82-59). Due punti per Myers poi entra in campo anche Giotto Mathilouthi ma ci pensa il capitano Uglietti a decretare la vittoria nerazzura per 86-61 in un’ottima partita di squadra con una seconda parte di gara di altissimo ritmo e grande intensità (23-6 il parziale della terza frazione). Nella prima di andata la Benacquista sul campo di Siena aveva perso per 90-85 adesso i nerazzurri hanno conquistato punti preziosi, prossima sfida sempre al PalaBianchini, mercoledì 11 gennaio alle ore 20:30 per il recupero della quattordicesima giornata di andata contro Blue Basket Treviglio, oggi vittoriosa sul campo della Givova Scafati (82-87).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto