6 luglio

Festa di Santa Maria Goretti, Messa del vescovo in ospedale

Nell'atrio la celebrazione per la Santa Patrona che dà il nome al nosocomio

LATINA – Il 6 luglio è la festa di Santa Maria Goretti, patrona del capoluogo e dell’Agro pontino (ma anche della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno). In occasione della ricorrenza  il vescovo Mariano Crociata celebrerà la Messa (alle 17) presso l’ospedale civile di Latina, intitolato proprio alla Patrona. Con lui a concelebrare don Mykhaylo Konevych, cappellano dell’ospedale, ideatore dell’iniziativa, realizzata grazie anche alla disponibilità della Direzione del Presidio ospedaliero cittadino, che ha messo a disposizione l’atrio principale della struttura.

“La decisione di celebrare la solennità di Maria Goretti in ospedale  – spiegano dalla Diocesi – trova radice anche nella storia della santa, la quale dopo l’aggressione subita il 5 luglio 1902 fu ricoverata in ospedale (a Nettuno) dove morì il giorno successivo a causa di alcune complicanze insorte dopo un intervento chirurgico d’emergenza cui fu sottoposta. Seppur per poco tempo, «Marietta» anche da “paziente” mostrò la sua grandezza con le virtù della fede, della speranza e della carità. Una testimonianza, la sua, valida ancora oggi per coloro che sono costretti a ricorrere alle cure ospedaliere”.

Il Vescovo presiederà anche alla tradizionale Messa solenne per S. Maria Goretti, nell’omonima parrocchia di Latina, il prossimo 8 luglio, alle 18.30, cui seguirà la processione con il Gonfalone della Città.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto

CHIUDI IN BASSO A DESTRA