terra di nessuno

Latina, guerriglia con i botti in Piazza San Marco arriva la polizia

Due gruppi si fronteggiano lanciandosi petardi, i residenti chiamano il 113

LATINA  – Piazza San Marco terra di nessuno. Anzi territorio per bande che si fronteggiano. Ieri sera intorno alle 22, per un tempo che ai residenti è apparso lunghissimo, due nutriti gruppi di ragazzi si sono fronteggiati lanciandosi petardi e facendo cori. Uno al centro della piazza sotto la Madonnina, l’altro all’esterno, oltre la siepe. Intorno tanti  giovanissimi ad assistere passivi alla scena e qualcuno che per sfida si avvicinava al petardo nel momento del botto. Ad ogni lancio, un’esplosione e un forte boato (non erano certo miccette quelle che volavano): dal prato si levavano scintille e poi gli anelli di fumo. Dopo varie segnalazioni al 113 sul posto sono arrivate le Volanti della polizia.

9 Commenti

9 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto