Giudiziaria

Operazione Touchdown, il Tribunale del Riesame conferma il carcere

I giudici hanno deciso sui ricorsi presentati da Giarola, Frezza e Muzzupappa. Oggi si decide per gli altri

CISTERNA- Sono state confermate le accuse dai giudici del Tribunale del Riesame nei confronti di tre dei 19 arrestati dell’operazione Touchdown portata a termine dai carabinieri del Comando Provinciale di Latina lo scorso 11 dicembre. I magistrati hanno confermato il quadro accusatorio nei confronti dell’ex vicesindaco di Cisterna Marco Muzzupappa e degli ex consiglieri comunali Filippo Frezza e Gianni Giarola, detenuti in carcere e accusati anche di associazione a delinquere. Oggi intanto si conoscerà anche la decisione nei confronti degli altri sette indagati che hanno presentato ricorso avverso l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario su richiesta della Procura.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto