aggressione in Piazza Buozzi

Picchia il funzionario del Tribunale e gli lancia la tastiera del pc: arrestato

L'episodio in un ufficio del Palazzo di Giustizia di Latina. Ai domiciliari un uomo di Fondi

LATINA – Un funzionario della sezione civile del Tribunale di Latina è stato aggredito questa mattina da un utente per futili motivi. E’ successo alle 11 quando l’uomo si è presentato in ufficio e ha iniziato prima ad insultare il dipendente e poi ha preso la tastiera del computer tirandogliela letteralmente addosso e mettendo in disordine la stanza dove il funzionario in quel momento si trovava da solo. Sono stati i carabinieri insieme alla vigilanza del Tribunale ad intervenire quando è scattato l’allarme e a bloccare l’uomo che è residente a Fondi.  Il funzionario del Tribunale è andato in ospedale per farsi medicare. Per l’aggressore, Massimo P., di 57 anni,  sono scattate le manette ed è agli arresti domiciliari con l’accusa di minacce e violenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. A scatenare l’ira dell’uomo un versamento non dovuto. Oggi sarà processato per direttissima.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto