sport

Tutte le regole del Latina Vertical Sprint

Domenica 14 lo start alla gara sulla Torre Pontina

LATINA – Nel birrificio East Side è stata presentata la quinta edizione del Reale Mutua Latina Vertical Sprint. Si è parlato di benessere e di  cultura dello sport, di storia del territorio e del vertical che ha contagiato Latina. La disciplina è nata dall’idea di fare sport da parte di alcuni operai all’interno dell’ Empire State Building, che sarà una delle scalate successive a quella di Latina, con Dallas, Indianapolis, Chicago, la Torre Eiffel e poi le torri di  Germania, Polonia, Inghilterra, Cina.

A Latina è la Torre Pontina (38 piani e 737 scalini)ad ospitare la gara organizzata da Alberto Spagnoli (Latina Runners), Cristina Maione (Maione Store), Antonio Pierro (Reale Mutua) ed uno staff allargato di collaboratori.

ALBERTO SPAGNOLI E ANTONIO PIERRO SU RADIO UNA

GLI ATLETI – Gli atleti provengono da ogni dove: Messico, Francia, Lussemburgo, Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Abruzzo, Campania, Sicilia, ovviamente tutto il Lazio, molta provincia di Roma, Frosinone e Latina chiaramente in maggioranza. Ci sono a disposizione gli ultimi posti per partecipare ad una gara a numero chiuso. Ai nastri di partenza podisti, ciclisti, atleti di cross fit, corsa in montagna, triathlon, spantan race, skiroll etc.

Salvatore Ferrara, siciliano di Taormina, Classe 1948, è il veterano del gruppo. La più giovane è Amandine Bertrand, 23 anni, francese di Sainte-Foy-lès-Lyon, comune che confina con Lione.

Sono aumentate le donne, più di 30 ai nastri di partenza. Tra loro la Svabikova. Proverà di nuovo a contrastarla la lombarda Ivonne Martinucci. Ritorna anche Anche Cristina Bonacina, della Talamona Sondrio, vincitrice della prima edizione.

Due manche. Partenze scaglionate nella prima, ogni 15-20 secondi. Nella prima i big partono davanti. La seconda manche, alla quale si qualificano i dieci migliori tempi maschili e i 5 migliori tempi femminili, sarà una crono

PROGRAMMA

8.00 – Ritrovo all’ingresso del Grattacielo “ La Torre Pontina “ in via Ufente 24.

9.00 – Inizio visite guidate

9.45 – Breafing con gli atleti

10:00 – Partenza gara (prima manche)

11.15 – Finale donne

11.25 – Finale uomini

11.50 – Premiazioni

12.00 – Pasta party

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto