cronaca

Banda delle autolinee, arrestato l’ultimo componente

Aveva trovato rifugio ad Ardea

LATINA – La Polizia di Latina ha chiuso il cerchio sulla banda delle autolinee, arrestando Fathy Anwar GATTAS, egiziano di 19 anni, ultimo componente del sodalizio criminale specializzato in furti, scippi e rapine nella zona delle Autolinee di Latina. Dopo gli arresti del 17 maggio e a conclusione di una sinergica attività di Squadra Mobile e Squadra Volante, GATTAS era riuscito a sottrarsi alla cattura, facendo perdere le proprie tracce. Ieri pomeriggio verso le ore 14.45, nel comune di Ardea è stato rintracciato lo straniero, colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Latina, Laura Matilde CAMPOLI. Ora si trova in carcere a Latina.

2 Commenti

2 Commenti

  1. Pierluigi Manetti

    Pierluigi Manetti

    16 Giugno 2018 alle 12:25

    Buttate la chiave

  2. Giulio Vona

    Giulio Vona

    17 Giugno 2018 alle 8:11

    Pubblicate le foto di questi fenomeni, nuove risorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto