la classifica

Italia Oggi, Latina risale di dieci posizioni, ma la qualità della vita resta scarsa

Dalla 81° alla 71° posizione. Penultima posizione per il sistema salute

LATINA – Un balzo di dieci posizioni nella classifica della qualità della vita redatta da Italia Oggi con l’università Sapienza di Roma non basta a far uscire Latina dalla zona rossa, quella contrassegnata con l’aggettivo “scarsa”. Troppo lontana da Bolzano, Trento o Belluno, che occupano le prime tre posizioni, ma anche da Rieti che è in 52°. Dunque, a stare ai parametri utilizzati, il capoluogo pontino oggi al 71° posto (rispetto all’81° dello scorso anno) ha una scarsa qualità della vita, ma è in ascesa, a differenza delle consorelle laziali: Roma, che precipita all’85° posizione dalla 67°, e Frosinone che non risale e resta stabile in 83° posizione.

Tra i dati che consentono a Latina di fare il balzo in avanti, ci sono la popolazione che vede Latina addirittura in prima fascia in 7° posizione. C’è poi l’ambiente dove è comodamente in fascia verde in 21° posizione, ed è questo il dato più rincuorante aiutato dal fatto che   – come spiega il quotidiano economico – “la dimensione ambientale
ha subito una importante modifica nella metodologia di elaborazione dei dati rispetto agli anni precedenti. Le novità apportate, che premiano le iniziative per la ecosostenibilità da parte delle amministrazioni locali”. Anche nella classifica del disagio sociale la posizione è mediana, nella metà superiore in 54° posizione.

Vanno peggio il sistema salute, in 109° posizione, ma anche  criminalità,  servizi scolastici e finanziari.

L’idea della classifica è “stimolare il dibattito sui percorsi da intraprendere per incrementare il benessere (non solo
economico) delle comunità locali; misurare e rendere di dominio pubblico il gap dell’azione politica e amministrativa….. verso una maggiore coesione socioeconomica e a individuare politiche più efficaci”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto