L'intervista a Stefano Messina

“Trappola per topi”, un thriller firmato Agatha Christie al Moderno di Latina

E' lo spettacolo più rappresentato nella storia del teatro

LATINA – Andrà in scena al teatro Moderno di Latina per quattro repliche (venerdì e sabato sera e sabato e domencia pomeriggio), lo spettacolo Trappola per topi, da un testo di Agatha Christie per la regia di Stefano Messina. Sul palco, oltre a Stefano Messina, anche Claudia Crisafio, Carlo Lizzani, Annalisa Di Nola, Roberto Della Casa, Elisa Di Eusanio, Sebastiano Colla, Massimiliano Franciosa, per una produzione Attori & Tecnici.

“Sono oltre trent’anni che con la nostra compagnia portiamo in scena questo spettacolo che ho voluto mantenere fedele all’originale”, spiega Stefano Messina che in queste ore sta provando al teatro Moderno e dove l’abbiamo raggiunto per l’intervista

ASCOLTA

Non è la prima volta che la compagnia fa tappa a Latina, proprio al teatro Moderno, ma è la prima volta che qui porta in scena Trappola per topi, una delle più applaudite tournèe in Italia e non solo perchè Trappola per topi è stato rappresentato per la prima volta il 25 novembre del 1952 nel West End a Londra, ed è lo spettacolo più replicato della storia del teatro. È stato rappresentato ininterrottamente per 55 anni a Londra, con numerose repliche in giro per il mondo, in 45 Paesi diversi avvalendosi della traduzione in 24 lingue. La stessa scrittrice definiva così il suo capolavoro: “è il tipo di commedia alla quale si può portare chiunque. Non è proprio un dramma, non è proprio uno spettacolo dell’orrore, non è proprio una commedia brillante, ma ha qualcosa di tutte e tre e così accontenta la gente dai gusti più disparati”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto