BUONE PRATICHE

Il Comune di Latina finalista al Premio OpenGov Champion 2019

Cristina Leggio: "Il risultato grazie al processo di informatizzazione dei servizi scolastici"

LATINA – Il Comune di Latina è stato selezionato fra i 32 finalisti che concorrono all’attribuzione del Premio OpenGov Champion 2019, selezionato tra 104 iniziative per il processo di informatizzazione dei servizi scolastici sviluppato negli ultimi 2 anni.

L’attestato riservato alle amministrazioni finaliste è stato ritirato oggi dall’assessora alla Città internazionale, Politiche giovanili, Partecipazione e Smart City, Cristina Leggio alla presenza del Capo Dipartimento Funzione Pubblica Maria Barilà in occasione del convegno “Cittadinanza attiva, amministrazione aperta e partecipazione: esperienze che fanno scuola”, che si è svolto al ForumPa di Roma.

«Un meritatissimo riconoscimento – dichiara l’Assessora Leggio – al lavoro del servizio Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili e del Servizio Innovazione e Servizi digitali-Città internazionale e Programmazione europea. Oggi uno dei prodotti della loro competenza e del loro impegno è stato riconosciuto tra le migliori pratiche della PA italiana. A questa squadra va il mio grazie sincero, è attraverso il loro lavoro quotidiano unito a quello di tutti gli altri servizi che la nostra amministrazione si trasforma e diventa sempre più capace di rispondere alle esigenze di prossimità dei cittadini per realizzare una nuova visione di città».

Il riconoscimento, organizzato e promosso dal Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Open Government Forum, è finalizzato a riconoscere e valorizzare nelle organizzazioni pubbliche italiane l’adozione di pratiche ispirate ai principi fondanti dell’amministrazione aperta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto