appuntamenti

Ospiti del Parco, al via la rassegna al Circeo

Trentasette attività di cui diverse dedicate ai bambini

CIRCEO – E’ iniziata la nuova edizione di “Ospiti del Parco” ed è subito sold out. 37 attività d’interpretazione ambientale di 11 diverse tipologie, di cui 4 sono specificatamente dedicate a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni, 5 rivolte comunque a famiglie con bambini e ragazzi e 2 ad escursionisti più esigenti. Tutte offerte gratuitamente a turisti, visitatori e cittadini. Sono i numeri della nuova edizione della manifestazione promossa dall’Istituto Pangea Onlus in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale del Circeo, che attraverso attività originali e visite guidate, offre ai partecipanti una preziosa opportunità per scoprire alcuni degli angoli e dei valori più nascosti e incantevoli dell’area protetta che raccoglie un’ampia varietà di ambienti, specie animali e vegetali.

“Anche quest’anno – spiega il direttore del Parco, Paolo Cassola –  potremo fare esperienza di un incantesimo di luoghi e bellezza al Circeo, grazie al progetto “Ospiti del Parco”: un mosaico di vere e proprie scoperte che l’Istituto Pangea, in collaborazione con l’Ente Parco, offre a chi vuol vivere natura e storia con guide esperte, di uno dei luoghi più belli d’Italia. Un progetto dedicato  e a misura di tutti: escursionisti, studiosi, famiglie e ragazzi. Un’offerta varia di opportunità di visite e conoscenze uniche nel suo genere, prevedendo anche un coinvolgimento attivo  dei partecipanti che stimoli curiosità e creatività. Il calendario di appuntamenti coprirà non solo l’estate, ma arriverà a tutto dicembre, per rendere coerente ed efficace il nostro impegno sulla destagionalizzazione del turismo, consapevoli dei valori che il Parco può offrire, anche con il suo fascino lontano dalle calure estive e dal turismo di consumo”.

 “Le attività proposte, attraverso un approccio diretto, hanno la finalità di far scoprire a tutti i partecipanti, grandi e piccoli, la straordinaria  bellezza e ricchezza di biodiversità del Parco. – ha spiegato Rita De Stefano, presidente dell’Istituto Pangea Onlus – Per questo motivo le nostre guide sono interpreti ambientali in grado di tradurre il linguaggio della natura e di leggere il paesaggio per raccontare la sua storia e i suoi valori. I partecipanti verranno coinvolti nelle attività didattiche e ricreative tramite esperienze che stimolano la curiosità e la creatività, con l’obiettivo di suscitare un sentimento di appartenenza nei confronti di questo territorio e delle sue bellezze, riscoprendo le proprie capacità sensoriali in una dimensione diversa da quella quotidiana”.

E’ possibile scaricare il programma completo degli appuntamenti dal sito e dalla pagina Facebook del Parco o ritirare una copia del depliant presso il Museo e le Porte del Parco (Proloco di Sabaudia e di San Felice Circeo), la sede dell’Istituto Pangea e molte strutture ricettive e commerciali del territorio.

Per partecipare alle attività è necessaria la prenotazione contattando direttamente l’Istituto Pangea ai numeri 0773 511352 oppure  348 3617963.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto