i dati asl

Covid-19, altri nove casi a Latina e provincia, tre solo a Terracina

239 gli attuali positivi, 48 i ricoverati

Shares

LATINA – Dopo i 35 casi di ieri, non si ferma la scia dei contagi da Covid. Nove sono quelli notificati ufficialmente con il bollettino della Asl (tutti trattati a domicilio), due nel comune di Cisterna, uno a Latina, uno a Sezze, tre a Terracina e due a Pontinia. Di questi, tre sono casi di rientro, due con link dalla Sardegna e uno dalla Repubblica Ceca. Quattro sono i contatti di casi già noti e isolati e un caso è stato individuato al test sierologico.
Il totale arriva a 884 con indice di prevalenza del 15,37 (ogni diecimila abitanti). Sono 239 i positivi al Covid attualmente attivi di cui 48 ricoverati in ospedale per la severità dei sintomi (560 i guariti, 37 i deceduti).

Preoccupano in particolar modo dal punto di vista epidemiologico, i casi di tre persone risultate positive e che per lavoro hanno incontrato molte persone. Sono una parrucchiera di Cisterna, di un elettricista e di una donna che lavora in un grosso centro agroalimentare di fuori provincia.

Su oltre 10 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 163 casi di questi 120 sono a Roma e un decesso. “Il valore RT è a 0.52 e il Ministero conferma la buona capacità di monitoraggio”, sottolineano dall’assessorato alla sanità.

Prosegue intanto l’indagine di sieroprevalenza nelle scuole e ad oggi sono stati eseguiti 36.804 test di cui 2.445 nella provincia di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto