i dati

Covid, 31 nuovi casi in provincia di Latina: superata quota mille casi, 400 i positivi attivi

Diciotto sono legati al cluster di Formia e l'esame dei tamponi non è ancora finito

LATINA – Rispetto alla giornata di ieri, si registrano 30 nuovi casi positivi, di cui 29 trattati a domicilio e distribuiti nei Comuni di Castelforte (1), di Santi Cosma e Damiano (1), di Formia (16), di Gaeta (2), di Itri (2), di Latina (3), di Roccagorga (2), di Sabaudia (2) e di Sezze (1). C’è poi un caso positivo non residente in provincia. Non si registrano nuovi decessi.
Superata quota mille: sono 1014 i casi totali con indice di prevalenza a 17,63. Quasi 400 i contagiati, positivi attivi, di cui 53 ricoverati in ospedale.

Per effettuare ulteriori esami sul focolaio di Formia, oltre al drive-in fisso di Latina, è aperta da oggi pomeriggio una postazione mobile nell’area mercato della città del sud pontino dove saranno effettuati tamponi rapidi (test salivari antigenici) . La postazione opererà anche nelle giornate di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.

La Asl invita tutti coloro che ritengono di aver avuto contatti con i luoghi in cui si concentra il focolaio di Formia, a recarsi al Drive in, per il tampone rapido: “L’accesso è spontaneo e non richiede la prescrizione medica. L’azienda invita anche a distribuirsi nelle 3 giornate al fine di evitare lunghe attese. Si invitano tutti i cittadini di Formia ad indossare le mascherine anche nelle ore diurne e a rispettare rigorosamente le disposizioni in materia di prevenzione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto