cronaca

Incidente in bici, grave Capitan Coia, podista di Roccagorga

Lo scontro domenica mentre era a Giuliano di Roma

Shares

LATINA – Un noto podista di Roccagorga, iscritto all’Asd Roccagorga, Antonio Coia è stato travolto da un auto mentre era in allenamento ieri  a Giuliano di Roma. L’uomo, che ha 56 anni, era in bicicletta seguito a poca distanza da un amico. Violento l’impatto che ha sbalzato Coia sull’asfalto. Dopo i soccorsi, l’atleta è stato trasferito all’ospedale San Camillo di Roma dove si trova ricoverato in coma farmacologico.

Tutto il mondo del podismo pontino segue la vicenda con grande apprensione. Coia ha riportato un trauma facciale e cranico e fratture multiple. Lo scontro, sul quale sono in corso accertamenti, sarebbe avvenuto frontalmente, tra la bici che affrontava una curva e un’auto proveniente dal senso di marcia opposto. Capitan Coia   – così per i social – era balzato agli onori delle cronache per un gesto eroico compiuto nei mesi scorsi quando con un amico aveva salvato un uomo finito con l’auto in un burrone.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto