verso un bando pubblico

Orti urbani, a Latina otto aree pubbliche sono candidate a ospitarli

Il tavolo Patto per Latina vuole mettere le ali al progetto

Shares

(nella foto la presidente della Commissione Ambiente, Loretta Isotton)

LATINA – A Latina ci sono otto aree verdi candidate a diventare orti urbani destinati alla produzione autonoma da parte dei cittadini di verdure e ortaggi per il sostentamento delle famiglie. Chi non ha un pezzo di terra da coltivare, come la maggior parte delle persone, ma sia interessato a curarne uno, potrà dunque partecipare a un bando pubblico. Il regolamento c’è e il tavolo Patto per Latina ha deciso di mettere le ali al progetto. Se ne è parlato nel corso dell’ultima commissione Ambiente.

LE AREE – Le aree individuato si trovano sia in città che nei borghi. Tra queste, c’è il lotto di Via Cilea, vicino alla scuola Don Milani; un altro è quello adiacente all’ex asilo di via Milazzo e via Tagliamento, nel quartiere Campo Boario, recintato e con ingresso da Via Tagliamento: è stato indicato dal comitato di quartiere come idoneo per fare orti all’interno di contenitori ripieni di buona terra, si trova in un quartiere molto popolato e vicino sia al parco Berlinguer che all’ex asilo ora gestito nell’ambito del patto di collaborazione dal comitato di quartiere Latina Nord; a Latina Scalo c’è l’area tra Via del Murillo e Via delle Camelie, già recintata e dotata di un robusto cancello di ingresso; a Borgo Sabotino, vicino alla casa cantoniera e alla chiesa c’è uno spazio già recintato e con un cancello di ingresso; un lotto si trova vicino a Piazza Udine tra via Palermo e via Torino. In più, ci sono altre aree al vaglio degli uffici, per un totale di otto.

PERCHE’ UN ORTO URBANO  – “Abbiamo deciso di sostenere al Tavolo permanente “Patto per Latina” la realizzazione e l’assegnazione degli Orti Urbani: una proposta veloce e concreta – sottolinea la presidente della Commissione Ambiente del Comune Loretta Isotton – già nel programma di questa amministrazione e sollecitata anche dai comitati di quartiere e associazioni. Gli orti urbani rappresentano una possibilità reale di produrre autonomamente verdure e ortaggi per il sostentamento delle famiglie, così come avviene già da tanto tempo in molti comuni italiani. A Latina abbiamo approvato il relativo regolamento nel luglio del 2018: è stato un lavoro condiviso, votato e approvato dalla maggioranza e dalle forze di minoranza, a riconoscimento della forte valenza sociale del progetto. Un orto urbano fa bene allo spirito, valorizza il quartiere, favorisce la partecipazione sociale e la reciprocità, oltre che un’alimentazione fondamentalmente biologico e più sana. Il Comune di Latina si farà carico della delimitazione dei lotti che non sono recintati, fornirà gli allacci idrici e collaborerà a preparare il terreno bonificando dalle piante infestanti, oppure metterà a disposizione contenitori porta terra dove gli orti non saranno realizzati direttamente nel terreno. Le aree saranno assegnate tramite bando pubblico”.

I

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto