18 marzo

Il sindaco di Aprilia Antonio Terra legge i nomi delle 83 vittime del covid

La cerimonia: "Dietro ogni nome una storia diversa"

APRILIA  – Ha voluto leggerli uno a uno, i nomi degli 83 cittadini che hanno perso la vita per Covid ad Aprilia. L’iniziativa del sindaco Antonio Terra per la Giornata Nazionale delle Vittime del Covid, si è tenuta come in altre città questa mattina: ” Dietro ogni nome, una storia diversa: uomini e donne, giovani e anziani. Storie che ci raccontano non solo di vite spezzate, ma anche di come sarà impossibile – finita questa epidemia – tornare esattamente alla vita di prima. No, niente sarà più come prima. Nel futuro ci attende non solo la fatica della ricostruzione, ma anche la sfida di un mondo e di Città differenti, oltre che il dovere del ricordo di quello che abbiamo perso”.

Noi ricordiamo tra gli altri Gianfranco Compagno, giornalista di Aprilia morto per covid quando era ormai ad un passo dalla vaccinazione che avrebbe potuto salvargli la vita.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto