serie C

Latina Calcio 1932, arriva il figlio d’arte Lorenzo Di Livio

Il papà Angelo è stato campione d’Europa con la Juve

LATINA – Entra ufficialmente a far parte della rosa del Latina Calcio 1932, Lorenzo Di Livio, attaccante esterno classe 1997 cresciuto nelle giovanili della Roma. Figlio d’arte, il papà Angelo è stato campione d’Europa con la Juve, arriva nel capoluogo pontino dopo l’ultima esperienza con la maglia del Potenza. Il club nerazzurro ha trovato una intesa di due anni con l’esterno 24enne, già a disposizione del tecnico Daniele Di Donato.

Si unirà ai riconfermati Francesco Alonzi, Luca Ricci, Andrea Esposito e Christian Barberini e ai nuovi acquisti Emanuel Ercolano, Filippo Mascia, Alessandro Rossi,  Stefano Amadio , Giuseppe Nicolao,  Alessandro Celli e Andrea Zini.

Giocatore dotato di grande agilità e abilità tecnica – lo definisce la società sportiva di Piazzale Serratore in una nota  –  ha esordito in serie A con la maglia giallorossa nel gennaio del 2016 nella sfida contro il Chievo Verona. Dopo il percorso effettuato nel vivaio del club capitolino, ha avuto modo di provare diverse esperienze tra serie B e serie C tra le fila di Ternana, Reggina, Matera, Siena, Catanzaro e, in ultimo, Potenza. In tutto ha totalizzato 97 presenze tra i ‘pro’. Elemento versatile – prosegue la nota –  capace di giocare su entrambe le corsie laterali e anche come trequartista, vanta un passato anche nelle giovanili azzurre. Ha fatto parte, infatti, della Nazionale Under 15 allenata dal CT Rocca.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto