politica

Damiano Coletta è di nuovo sindaco di Latina: “Scelta epocale, ora guardiamo al futuro”

Festa grande in piazza del Popolo, tanti i giovani presenti

LATINA – “Partita finisce quando arbitro fischia”, ha detto il rieletto sindaco di Latina Damiano Coletta che ha riconquistato al ballottaggio la fascia di primo cittadino con oltre il 54% delle preferenze. “Questa partita era epocale, troppo importante per la città. Latina ha scelto di guardare avanti e di premiare chi, anche sbagliando, ha lavorato sodo per amore della città e per affermare i valori del bene comune, dell’onesta, dell’equità, dello sviluppo sostenibile”. Lo ha detto davanti a una pizza piena di persone accorse per festeggiare la sua rielezione.

Coletta ha incontrato i giornalisti nella sala stampa allestita al museo Cambellotti, ecco le sue prime parole

“Ora è il momento di guardare avanti, per il bene della città e dei cittadini. La prima cosa da fare sarà incontrare tutte le forze politiche che compongono il consiglio con un obiettivo comune: Latina”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto