Latina, pugno al volto di un poliziotto: ubriaco arrestato a Borgo Montello

L'agente fuori servizio era intervenuto per un incolonnamento anomalo di auto

LATINA – Un agente di polizia è stato aggredito da un uomo ubriaco a Latina, a Borgo Montello. Ieri pomeriggio, mentre rientrava a casa a bordo della propria auto dopo il turno di lavoro, il poliziotto era intervenuto per verificare le cause di un incolonnamento anomalo di macchine temendo un malore da parte del conducente del primo veicolo. Uno dei due occupanti di una Smart che bloccava il traffico, in evidente stato di alterazione alcolica, dopo aver insultato l’agente lo ha colpito con un pugno al volto ed ha anche cercato di ferirlo con una bottiglia in vetro. Schivato l’attacco della bottiglia, il poliziotto è riuscito a bloccare lo scalmanato, anche grazie alla collaborazione di due cittadini che avevano assistito alla scena.

L’uomo è dunque finito in manette e comparirà domani davanti al Tribunale di Latina

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto