La Regione delle Province bocciata da Alemanno. “Lavoriamo in sinergia”

Il Presidente della Provincia di Latina Cusani vuole la scissione

LATINA – Quella delle province del Lazio che vogliono una Regione senza Roma «è una vecchia polemica  non deve essere alimentata in maniera sbagliata». Lo ha detto il sindaco Gianni Alemanno dopo la sortita di ieri di Latina e Frosinone che hanno annunciato per Il 17 maggio a Fossanova la riunione dei consigli provinciali congiunti delle due città per disporre la delibera con cui si chiederà la scissione dalla Capitale per fondare la Regione delle Province. “La delibera deve essere approvata da un terzo dei Consigli comunali delle aree interessate. A quel punto – annunciano gli scissionisti  – andremo al referendum e se avrà esito positivo lo Stato sarà costretto a procedere in tal senso”.  Bisogna essere coscienti  – dice oggi il primo cittadino di Roma  – che il Lazio si regge proprio sul rapporto virtuoso tra la Capitale e le altre province e che l’economia di tutte le province dipende da Roma. Quindi, al di là delle polemiche sulla formazione della giunta, bisogna investire su questa sinergia e sono convinto che Renata Polverini riuscirà in questo progetto.

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Aprile: 2010
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto