Maenza domenica si trasforma in Centro Commerciale Naturale

Maenza

MAENZA – Domenica 2 maggio il Comune di Maenza avrà un volto diverso rispetto al solito. Dalla collaborazione fra il Comune e la Confesercenti provinciale di Latina ha preso forma l’idea del Centro commerciale naturale.
Così a partire dalle ore 11.30, presso il Castello baronale, alla presenza del sindaco Francesco Mastracci, degli assessori al commercio Giuseppe Olivieri e al turismo e cultura Nino Cardone e del presidente provinciale Confesercenti Giuseppe Fiacco, verrà illustrato -anche con il lancio di un sito- il progetto che abbraccia l’idea di marketing territoriale, sostenuto fortemente dalla Regione Lazio.
Domenica 2 a partire dalla mattina saranno aperti tutti i negozi del centro storico, le attività commerciali e le botteghe artigiane, mentre le strade verranno “decorate” dalle opere artistiche di maestri di pittura e impreziosite dai prodotti artigianali confezionati dai lavoranti locali in un’ottica di rivitalizzare il centro storico: cuore propulsore sarà sia il percorso che porta al Castello baronale sia la piazzetta principale all’ingresso del paese. Ma entriamo nello specifico nelle attività e nell’intrattenimento che si svilupperà: si comincerà alle 10.30 quando il gruppo folkloristico La Zirla nella piazza della Portella si esibirà in uno spettacolo di richiamo, successivamente all’interno del castello vi sarà la presentazione del progetto del Centro commerciale naturale, intanto le vie del centro pulluleranno di colori e attività artigianali, mettendo in risalto i prodotti tipici artigianali (miele, olio, coppiette di carne essiccata, biscotti secchi); presso la loggia verrà allestito un laboratorio della ceramica a cura dell’artista Giuliana Bocconcello, nel castello verrà allestita la mostra ‘Passione, la sacra rappresentazione a Maenza’ ad opera dell’Associazione ‘Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo’; all’ora di pranzo, presso la piazza della Portella verrà allestita una polentata con spuntatore di maiale come da tradizione, che verrà offerta agli astanti; alle 15.30 poi sempre a piazza della Portella si esibirà il gruppo folk ‘Maentino’, alle 18 invece nell’anfiteatro di piazza Bouffèmont ecco il concerto ‘Swing and blues’ duo Urago Mario&Giulia.
L’idea del “centro commerciale naturale” non è solo un modo per rilanciare l’economia ma anche un modo per riconciliare il cittadino con il tessuto urbano e per poterlo viverlo pienamente tramite lo shopping vissuto attraverso la cultura dell’intrattenimento. Per l’occasione dunque non solo saranno aperti gli esercizi commerciali, ma sarà visitabile il Castello Baronale. Il progetto prevede successivamente alcuni importanti interventi dal punto di vista urbanistico con la riqualificazione di alcuni punti nevralgici del centro storico, più l’istituzione di un mercatino dell’artigianato e la calendarizzazione di alcuni eventi culturali per vivere al meglio lo shopping.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

da Confesercenti

Quotidiano Online di Latina

Proprietà del sito Cod. Fisc. SLVLSN72H15E472O

Testata Giornalistica Registrata presso il Tribunale di Latina n. 06/2016 dalla Consultia Group S.r.l.

Concesso in Uso per i Contenuti alla Radio Immagine Uno S.r.l. p.iva 02064050590

Testata Registrata presso il Tribunale di Latina al n. 490 del 28.02.2003

Concesso in Uso per la Commercializzazione a Mondo Radio S.r.l. p.iva 02690280595

Email Redazione
Aprile: 2010
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Tutti i diritti sono riservati - Lunanotizie.it - SLVLSN72H15E472O

In Alto