ASL di Latina, approvato il commissariamento per 90 giorni

Shares

La Presidente Renata Polverini

LATINA – Nel corso della Giunta regionale del Lazio, presieduta da Renata Polverini sarebbe stato approvato il commissariamento delle ASL di Latina, Rieti e Roma A – G e dell’ares 118.
La delibera dispone il commissariamento per un periodo non superiore a 90 giorni. L’incarico di Direttore generale della Asl di Latina è terminato il 28 maggio, mentre quello dell’Ares è scaduto il giugno. In pratica il periodo di 90 giorni è necessario per completare la procedura di predisposizione del nuovo e aggiornato elenco degli idonei, l’ultimo dei quali risale al 26 luglio del 2005. Con successivi decreti del presidente Polverini si provvederà alla nomina dei Commissari straordinari di ciascuna Azienda.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto