L’isolotto di S. Stefano in vendita. Bonelli: “Speculazione in vista”

Il penitenziario di Santo Stefano

ISOLE PONTINE – L’intera isola di Santo Stefano vicino a Ventotene è vendibile “pezzo per pezzo”: dall’ex carcere all’approdo agli arenili. Così, nella lista in cui l’agenzia del demanio indica i beni dei quali gli enti locali, e in primo luogo i Comuni, possono fare richiesta in base al federalismo demaniale.

“Ormai è evidente che dietro il Federalismo demaniale si nasconde la più grande speculazione edilizia ed immobiliare della storia della Repubblica italiana” – dichiara in una nota il Presidente nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, che aggiunge “in particolare sull’Isola di Santo Stefano, luogo simbolo della resistenza italiana e dove fu rinchiuso l’ex presidente Sandro Pertini, esiste un progetto per trasformare il carcere borbonico in un mega albergo di lusso”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto