Audio – Cassa integrazione alla Corden Pharma: aggiornato all’8 settembre il tavolo tra azienda e sindacati

Lo stabilimento Corden Pharma di Sermoneta

LATINA – La notizia ha lasciato basite le organizzazioni sindacali: la Corden Pharma, che ha da poco rilevato il prestigioso sito industriale della Bristol, ha già annunciato la cassa integrazione per 260 dipendenti del settore chimico. Per i segretari generali di categoria di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Dario D’Arcangelis, Roberto Cecere e Luigi Cavallo, anticipazione dell’indennità di cassa integrazione da parte dell’azienda, rotazione del personale e integrazione salariale sono le richieste avanzate, ma rispetto all’integrazione salariale non è stato raggiunto alcun accordo. Il tavolo è aggiornato all’8 settembre. Armando Valiani, segretario provinciale dell’Ugl chimici: «E’ neccessario attivarsi per garantire il futuro dello stabilimento».

ASCOLTA L’INTERVISTA A VALIANI:

audioArmando Valiani]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto