La fortuna bacia anche Terracina: gratta quattro schedine, l’ultima è da 3 milioni di euro

TERRACINA – Dopo Sperlonga la fortuna bacia Terracina. Il jackpot è da capogiro, pari a tre milioni di euro: 500mila subito, 10mila al mese per 20 anni, 100mila come bonus finale. Il fortunato è un commerciante ittico di 40 anni, di un paese vicino Terracina, premiato dopo aver sfidato la sorte per ben quattro volte consecutive. Lo scommettitore ha acquistato ieri pomeriggio, nel bar tabacchi “La Sirena” di via Cristoforo Colombo al porto, un primo biglietto della lotteria “Vivere alla grande”: pagato 10 euro, ne ha vinti altrettanti. Il giocatore non ha voluto i soldi, ma scelto di ritentare la fortuna: ha pescato prima un tagliando da 20 euro, poi da 50. Il 40enne ci ha preso gusto e ha azzardato una quarta volta: la sua tenacia è stata premiata perché sulla schedina la combinazione era quella giusta, pari a tre milioni di euro da riscuotere in 20 anni. Grande festa ieri sera in paese e nel bar “La Sirena”. Ancora non si conosce il nome del milionario, «è una bravissima persona – ha assicurato il titolare dell’esercizio – un gran lavoratore».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto