Audio – Infoday: gli studenti della provincia a lezione di Europa

L'istituto Sani Salvemini, location dell'Infoday sul programma Gioventù in Azione

LATINA – Una giornata formativa e informativa, per conoscere il programma comunitario “Gioventù in Azione” e aprirsi all’Europa, si è svolta questa mattina presso l’istituto politecnico “Sani-Salvemini” di Latina. Ad averla organizzata è l’assessorato ai fondi europei della Provincia, con la collaborazione dell’Agenzia Nazionale Giovani ed Eurodesk Italy, la rete della Commissione europea dedicata alla comunicazione per e con i giovani. Quali sono le azioni e le modalità di accesso al programma “Gioventù in Azione”? Gli studenti delle classi quinte del Sani e rappresentanti delle scuole superiori di tutta la provincia hanno trovato risposta a questa domanda partecipando al seminario. Nel corso dell’incontro è stato loro illustrato come avvalersi delle opportunità offerte dall’Unione Europea e come sia importante guardare oltre i confini nazionali, ancor più in un momento in cui le occasioni lavorative e le prospettive occupazionali scarseggiano. I responsabili dell’Agenzia Nazionale Giovani hanno informato i ragazzi delle numerose occasioni messe a loro disposizione nell’ambito del programma comunitario: «Sono tante e valide – ha spiegato in apertura di lavori l’assessore provinciale ai Fondi europei Marco Tomeo – dal servizio di volontariato europeo alla partecipazione a progetti già finanziati, dai corsi di studio all’estero ad esperienze legate all’imprenditorialità. Si tratta di iniziative indirizzate a giovani tra i 18 e i 30 anni – ha aggiunto l’assessore entrando più nel dettaglio – perché possano accrescere le loro conoscenze e lo scambio di buone pratiche e poi trasferire e sviluppare sul territorio locale quanto appreso».

ASCOLTA L’INTERVISTA A MARCO TOMEO:

audioTomeo]

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto