Furti e rapine, romeno arrestato ad Aprilia

APRILIA – E’ stato arrestato ad Aprilia l‘ultimo romeno che mancava all’appello accusati di furti pluriaggravati, rapina impropria aggravata e lesioni personali. Nove di loro erano gia’ rinchiusi nel carcere perugino di Capanne. Secondo gli inquirenti, i romeni, tutti residenti tra Roma e Latina, erano diventati una vera e propria banda criminale organizzata e agguerrita.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto