Sermoneta: attivo il dearsenizzatore

SERMONETA – Come da accordo nella Conferenza dei Sindaci presso la Ato4, alla presenza di Asl, Arpa Lazio ed Acqualatina, con nota 2011O-1362 la società che gestisce il servizio idrico ha comunicato al Sindaco di Sermoneta che è stato consegnato il nuovo impianto mobile di dearsenificazione destinato al trattamento dell’acqua distribuita dalla sorgente di via Romana Vecchia, attraverso il quale sarà possibile riportare il valore di arsenico presente, al di sotto del limite di 10 microgrammi/litro previsto per legge.

L’impianto è stato installato ed attivato: una volta terminato il breve periodo di ottimizzazione dei parametri di funzionamento dell’impianto stesso, la Asl procederà con nuove analisi per confermare il rispetto del limite di legge per la presenza di arsenico.

“La popolazione – spiega il Sindaco di Sermoneta Giuseppina Giovannoli – continuerà ad essere costantemente informata sugli sviluppi della situazione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto