Settimio Pizzimenti a Domenica 5

L'indagato Settimo Pizzimenti all'uscita dalla Procura (foto F. Pirazzi)

SAN FELICE CIRCEO – “Abbiamo notato i segni sul corpo della piccola martedì, alcuni giorni prima che finisse in ospedale, dopo che il papà l’aveva avuta per il fine settimana”. Torna a parlare, stavolta davanti alle telecamere, Settimo Pizzimenti, compagno della madre della bambina di San Felice Circeo maltrattata, indagato con la pesante accusa di tentato omicidio. la piccola, infatti, era affidata a lui quando ha riportato il trauma cranico che ha fatto scattare il ricovero in terapia intensiva, nove giorni fa.

Ieri il 30enne ha parlato nuovamente dai microfoni di Domenica 5, spiegando di aver invitato la mamma della piccola a denunciare l’ex marito, in quell’occasione, ma che lei per timore, non ha voluto farlo.

Nel registro degli indagati è stato iscritto anche il papà naturale della bimba.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto