Tentato omicidio, Marzia oggi dal Gip. Luca è sempre grave

PONTINIA – Sarà ascoltata questa mattina dal gip Nicola Iansiti, Marzia De Barberi la ragazza  di 22 anni fermata con l’accusa di tentato omicidio  per aver accoltellato al cuore e ridotto in fin di vita il convivente, Luca Toppetta.  Sono state alcune foto pubblicate su Facebook ad accendere la violenta lite culminata nel tentato omicidio. I fatti nella casa in cui i due convivevano, a Pontinia.

Le condizioni di Luca Toppetta, 23 anni, migliorano, ma resta ricoverato al San Camillo di Roma, in prognosi riservata dopo l’intervento chirurgico con il quale i sanitari hanno arginato  l’emoraggia cardiaca in corso. Il fendente sferrato dalla compagna ha causato anche  la perforazione del polmone.

Luca Toppetta è gravissimo

La gelosia di Luca testimoniata dagli ultimi post sui profili Facebook dei due. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto