MORTI ALLA GOODYEAR
La Camera approva mozione su risarcimenti

Shares

LATINA – La Camera dei Deputati ha approvato all’unanimità con 470 voti favorevoli la Mozione bypartisan sul “Caso-Goodyear”. Il testo approvato vede come primo firmatario il Presidente della Commissione Parlamentare Lavoro On. Silvano Moffa del PDL, che ha illustrato ampiamente la mozione in Aula. Tra gli altri firmatari l’ onorevole pontina,  Sesa Amici del Partito Democratico, che ha partecipato al dibattito a nome del Gruppo parlamentare del PD. Numerosi gli interventi di parlamentari di tutti gli schieramenti politici: “A loro va il ringraziamento ufficiale dell’ “Associazione familiari ex dipendenti Goodyear”, si legge in una nota.

“Il documento -proposto dall’ On. Moffa e dagli altri sottoscrittori ed approvato dall’ Aula di Monteciorio- impegna il Governo a convocare presso i Ministeri competenti i vertici della Multinazionale Goodyear al fine di giungere, attraverso un Tavolo governativo, alla rapida definizione dei risarcimenti in favore degli operai ammalati di tumore per le omesse misure di protezione sul lavoro”,  spiegano i legali Luigi Di Mambro, Michela Luison e  Mario Battisti, che hanno curato gli interessi delle parti civili nel corso del giudizio che ha portato alla condanna dei vertici della multinazionale americana per le morti e le malattie da lavoro contratte dai dipendenti nello stabilimento di Cisterna. “Anche il Governo, spiegano – ha dato parere favorevole, e dunque si attende la convocazione delle parti nelle prossime settimane presso Palazzo Chigi o presso i Ministeri interessati”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto