PALAZZETTO DELLO SPORT A LATINA
Al via la raccolta di fondi privati

Da sinistra, Alessandro Cozzolino, Giorgio De Marchis e Nicoletta Zuliani

LATINA -“Si riparte dunque dall’idea contenuta nella nostra mozione di aprile per il nuovo palazzetto dello sport a Latina”. Alessandro Cozzolino, consigliere comunale del Partito democratico, commenta così l’annuncio dato dal presidente della commissione cultura e sport di voler reperire fondi privati per realizzare un nuovo impianto.

“Ad aprile avevamo presentato la mozione in consiglio comunale – ricorda Cozzolino – e la maggioranza ci aveva chiesto di ritirare il documento per discuterlo in commissione. Responsabilmente ritirammo la mozione, perché ci interessa realizzare un palazzetto e non fare solo propaganda”.

Un punto di forza di quella mozione, rimasta poi agli atti della commissione, era il progetto di finanza che voleva coinvolgere operatori economici interessati alla realizzazione di una nuova struttura multifunzionale capace di ospitare sia eventi sportivi sia sociali e culturali.

“Riportiamo i fatti alla loro verità – aggiunge la consigliera del Pd Nicoletta Zuliani – quello che oggi il presidente della commissione propone non è niente altro che la nostra idea: ancora una volta questa amministrazione ha bisogno dello slancio propositivo dell’opposizione per risolvere un problema alla città”.

La necessità impellente di un nuovo palazzetto si è fatta concreta nel momento in cui la Top Volley ha raggiunto lo storico risultato di partecipare alle coppe europee, che chiedono standard superiori a quelli che offre il palazzetto di Via dei Mille .

“Dopo il nostro intervento, i dirigenti del Comune ci hanno confermato – continua Cozzolino – che negli uffici da anni c’è pronto un progetto per la realizzazione di un nuovo palazzetto dello sport. Progetto che fino a oggi, inspiegabilmente, la maggioranza ha ignorato”.

C’è inoltre la richiesta di qualche anno fa che il Comune di Latina avanzò alla Regione Lazio per un finanziamento utile alla costruzione di un nuovo impianto sul lungomare di Latina.

“Ora noi pensiamo che quell’idea, e non quel progetto, vada ripercorsa per dare una risposta allo sport cittadino”, aggiunge Cozzolino.

“L’amministrazione si è mossa grazie al nostro intervento – concludono i consiglieri Cozzolino e Zuliani – ora in tempi brevi si avvii l’iter amministrativo per la ricerca di fondi per la costruzione di una struttura moderna e adeguata allo sport di alto livello che si gioca a Latina lasciando libero il Palabianchini alle attività delle società sportive minori. Confidiamo nella collaborazione di tutta la commissione per raggiungere questo importante traguardo per la città”.

1 Commento

1 Commento

  1. zil

    24 Luglio 2012 alle 9:27

    Non vedo l’ora che inizino le Olimpiadi… Anche perché con Sky c’è davvero la copertura totale: 12 canali in HD più uno in 3D!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto