FORMIA – LADRO DI PROFUMI
In manette un cinese

Borsa schermata (foto bassonet)

FORMIA – I carabinieri hanno arrestato un cittadino cinese, il quale era stato trovato in possesso di refurtiva per circa 1.000 euro. La merce era stata rubata da un negozio e si trattava principalmente di profumi e cosmetici. L’uomo, che in Italia risultava irregolare e senza lavoro, è stato arrestato. Per compiere il furto aveva usato una borsa schermata come metodo per eludere il sistema antitaccheggio dell’esercizio commerciale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto