VENDEMMIA CONTRO LE MAFIE
A Cisterna al casale di Piano Rosso torna “Tutti in vigna”

Il casale di Piano Rosso

CISTERNA DI LATINA – Torna domenica 16 settembre “Tutti in Vigna”, la manifestazione organizzata dalla cooperativa “Il Gabbiano” nei vigneti del casale della località Piano Rosso, in via della Curva a Cisterna, giunta alla sua settima edizione. I terreni su cui avrà luogo la vendemmia sono quelli confiscati alla camorra nel Comune di Cisterna di Latina e riconvertiti per scopi sociali da parte della cooperativa.

“In molti ricorderanno l’attentato incendiario che nel settembre del 2006, in occasione della prima manifestazione, ha visto la distruzione di circa la metà della superficie coltivata. Nonostante l’intimidazione – affermano dalla cooperativa – il progetto è andato avanti avanti. E’ stato messo in commercio il vino “Campo Libero” ed i tre ettari di vigneto distrutti sono stati reimpiantati, mentre il casale è stato ristrutturato e trasformato in centro di accoglienza”.

“E’ importante che, anche se solo per dieci minuti, la gente e i rappresentanti delle istituzioni partecipino come segno vero e forte contro la criminalità. Questo soprattutto ora che appare, in tutta la sua evidenza e pericolosità, la presenza della criminalità organizzata nella nostra provincia. Non dobbiamo commettere l’errore – ha dichiarato Dario Campagna, presidente della cooperativa “Il Gabbiano” – di considerare il nostro territorio non affetto da questa piaga. Il fondo agricolo e tutti i beni che in provincia sono stati confiscati, sono la prova della forte presenza della criminalità organizzata. E’ allora fondamentale che vi sia da parte di tutti una forte presa di coscienza e, nel rispetto delle responsabilità civili ed istituzionali di ciascuno, vi sia un impegno costante e superiore al passato contro la criminalità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto