COLTELLATE ALLA MADRE
Venerdì l’interrogatorio del cileno

Shares
Tribunale

Tribunale

GAETA – Sarà ascoltato venerdì in carcere a Latina l’uomo di origine cilena che a Gaeta ha accoltellato la madre. Sono stati i carabinieri ieri sera, dopo le 20, 30 ad intervenire e ad arrestare l’uomo che è rinchiuso in carcere a Latina con l’accusa di tentato omicidio. L’indagato comparirà davanti al gip Mara Mattioli per la convalida.

L’allarme era stato lanciato da alcuni vicini di casa di madre e figlio che hanno sentito delle urla provenire dall’appartamento di via Europa. All’arrivo dei soccorritori l’anziana donna era stata ferita alla schiena e al collo con un coltello di 16 centimetri. Le condizioni della donna sono migliorate rispetto a ieri sera.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto