FALSO MEDICO
Condannata a un anno di reclusione

Shares

Tribunale di Latina

LATINA – Anche se non aveva la laurea ha svolto l’attività di medico sull’ambulanza del 118, dal 2009 al 2010, una donna è stata condannata oggi ad un anno di reclusione dal Tribunale di Latina perché era accusata di truffa. Il falso medico chirurgo che aveva falsificato i documenti per lavorare a bordo dei mezzi di soccorso, aveva inoltre percepito durante la sua attività anche  44mila euro. L’inchiesta era stata condotta dalla Procura dopo una denuncia, in un primo momento il magistrato aveva archiviato, poi il fascicolo era stato nuovamente riaperto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto