LADY ASL, PROIEZIONE AL FELLINI
Presentano Rosa Giancola e Massimo Ferrari

MASSIMO FERRARI

MASSIMO FERRARI

LATINA – Sabato 9, alle 17.30 al teatro Fellini di Pontinia la candidata Rosa Giancola (nel listino Zingaretti) presenta la ocufiction Lady Asl  insieme al regista Massimo Ferrari che lo ha realizzato ispirandosi al libro inchiesta “Lady Asl” di Alessio D’Amato e Dario Petti. Il doc ripercorre gli episodi di corruzione e gli intrecci tra politica e affari che hanno provocato il più grande scandalo della sanità regionale di tutti i tempi: una truffa da 80 milioni di euro avvenuta nel periodo compreso tra il 2000 e 2005 sotto il governo della giunta Storace.

«Sarà l’occasione per discutere e parlare non soltanto di malasanità ma anche di tutti gli altri sprechi che purtroppo si registrano nelle amministrazioni pubbliche –ha detto Rosa Emilia Giancola-. Si può ripartire a creare condizioni di decoro e benessere, proprio attraverso ottimizzazione e razionalizzazione di risorse, competenze e funzioni».

La docufiction racconta in trenta minuti, dai verbali d’ inchiesta, la storia che ha come principale protagonista Anna Giuseppina Iannuzzi, “per non dimenticare l’accaduto, un rischio tutt’altro che remoto”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto