MONTE SAN BIAGIO A GRESSAN
Gemellaggio anche culinario con la Valdaosta

gemellaggioMONTE SAN BIAGIO – Diventa ufficiale il gemellaggio tra L’Associazione “Sughereta-Villa San Vito” di Monte San Biagio e la Pro-Loco di Gressan, comune valdostano che accoglie ogni anno migliaia di turisti appassionati di sci. Dal 13 al 15 Febbraio i pontini andranno a Gressan, a due passi dalla rinomata stazione sciistica di Pila, per suggellare il gemellaggio.

Dopo la spettacolare fiaccolata, che come da tradizione festeggia il carnevale ambrosiano, si procederà alla degustazione dei prodotti tipici di Monte San Biagio e del territorio circostante. La salsiccia con il coriandolo, la cui lunga tradizione affonda le radici in epoca longobarda, il pesce calamita del lago di Fondi ricchissimo di omega 3, ma anche l’olio prodotto rigorosamente a Monte San Biagio e il moscato di Vallemarina.

«L’amicizia e la cortesia riservataci dagli amici valdostani meritava certamente di essere ricambiata – ci spiega il giovane Presidente dell’Associazione Sughereta, l’archeologo Alessandro De Bonis – perché loro sono venuti a trovarci per due anni consecutivi durante “Sughereta in festa” portando in dono, lo scorso anno, i loro prodotti tipici: la polenta concia con la carbonada (spezzatino di carne particolarmente speziato). Abbiamo così deciso di iniziare a consolidare questo rapporto di amicizia, percorrendo la strada del gemellaggio. In fondo non siamo così diversi: siamo italiani e entrambi miriamo a promuovere, tutelare e valorizzare il nostro territorio. Non potremo che andare d’accordo».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto