ARRESTATO A CISTERNA
Pregiudicato picchiava la moglie

CISTERNA – Un pregiudicato di Cisterna, T.S. di 42 anni è stato arrestato nella tarda serata di ieri dai Carabinieri della locale Stazione per lesioni personali ed atti persecutori. L’uomo avrebbe infatti aggredito la ex moglie provocandole ferite giudicate guaribili in 10 giorni. La donna è stata inoltre ripetutamente minacciata e molestata e verserebbe in un grave stato di ansia. I Carabinieri hanno arresto il pregiudicato trattenendolo nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo fissato per lunedì mattina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto