STATO DI CRISI AD ACQUALATINA
Attesa per incontro azienda-sindacati

Acqualatina

Acqualatina

LATINA – Dopo la dichiarazione dello stato di crisi da parte del consiglio d’amministrazione di Acqualatina che si è riunito la settimana scorsa, è previsto per oggi un incontro tra i vertici aziendali e i sindacati per trovare soluzioni. L’obiettivo dei sindacati  è quello di  scongiurare il ricorso agli ammortizzatori sociali e valutare con l’azienda forme alternative di riduzione dei costi del personale.

L’incontro tra i sindacati e i vertici di Acqualatina è stato fissato dopo la decisione a sorpresa del cda che ha preso atto formalmente dell’importante situazione di crisi che si è venuta a creare nell’ultimo anno e ha indicato tra le soluzioni per alleggerire le sofferenze della società, quella di drastici provvedimenti sul personale amministrativo. In bilico c’è il futuro di oltre 300 dipendenti, una vertenza che produrrebbe un’emergenza sociale imponente in un territorio già molto provato dalla crisi economica.

I sindacati hanno chiesto soluzioni alternative agli ammortizzatori sociali e aspettano l’incontro di oggi per poter avere un quadro più chiaro della situazione e dare risposte anche ai dipendenti della società partecipata che chiedono lumi su quello che sarà il futuro dell’azienda.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto