TOTO-SUCCESSIONE PER LA DIOCESI
Prime ipotesi per il nuovo vescovo di Latina

Il vescovo di Latina Giuseppe Petrocchi

Il vescovo di Latina Giuseppe Petrocchi

Giovanni D'Ercole

Giovanni D’Ercole

LATINA – Il nome di Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi de L’Aquila, è quello che circola con più insistenza per la successione a Monsignor Giuseppe Petrocchi, il vescovo di Latina che dopo 15 anni lascerà la Diocesi pontina dopo essere stato nominato Arcivescovo Metropolita del capoluogo abruzzese. Non è escluso però che la scelta ricada su un vescovo di nuova nomina.

A Petrocchi vanno intanto “sentimenti di gioia e riconoscenza” da parte del sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi che, a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera città di Latina ha voluto inviare una lettera aperta di saluto e augurio al vescovo diocesano ricordando: “Tanti episodi personali ed umani mi legano al fecondo apostolato di Mons. Petrocchi in terra pontina, sempre caratterizzato dal dialogo al servizio soprattutto della giustizia sociale, della solidarietà e della dignità dell’uomo. Le sferzanti indicazioni e i rigorosi moniti che, ad ogni pubblica occasione ed in particolare nel tradizionale discorso alle istituzioni di inizio anno, ci ha voluto trasmettere restano preziosi fari ad illuminare il nostro quotidiano operato al servizio del bene comune”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto